Come trasformare il tuo sogno in opportunità
27 Nov 2017

Ognuno di noi ha almeno un sogno depositato nel proprio cassetto mentale. Si sa, sognare è una delle più belle cose che facciamo e che custodiamo gelosamente all’interno di noi. Ma spesso la chiave per aprire quel cassetto si fatica a trovare o si ha paura di inserirla all’interno della serratura. Eppure stiamo parlando del nostro Sogno!

Quante volte ci siamo detti _“tanto è solo un sogno, tanto non lo raggiungerò mai”_ oppure _“quanto mi piacerebbe arrivare ad essere questo tipo di persona, ma come posso fare? Come posso riuscire a trasformare il mio sogno in un obiettivo potenzialmente realizzabile?”_

Sono qui per aiutarti a scoprirlo..


Intanto voglio dirti una cosa importante: “La differenza tra un sogno e un obiettivo è semplicemente una data”.
Poiché determinare un tempo specifico per poter trasformare il proprio sogno significa trasformare l’astratto in un qualcosa di concreto e tangibile.
Tutto ciò che sta nel mezzo non è altri che  l’acquisizione di un metodo, la costruzione di una propria “Road Map” da impostare che ti permetterà di giungere alla meta.
Quando si formula un obiettivo, affinché sia il più possibile funzionale, bisogna che tenga fede a determinate caratteristiche che ne garantiscano la buona riuscita.
A volte si fa presto a dire _voglio questo, voglio essere questo ecc._ ma è proprio quel *voglio* che necessita di una costruzione chiara, specifica e realistica che tenga conto di alcune linee guida che andranno a costruire un obiettivo. Il rischio che si incorre nell’idealizzarlo, senza che rispetti specifiche caratteristiche, è proprio quello della non realizzazione di queste e delle in evitabili conseguenze che ne derivano come *frustrazione* ed *insoddisfazione*.

Cosa sono gli *obiettivi S. M. A. R. T.*?

Ogni obiettivo da raggiungere necessita di alcune regole da rispettare poiché, proprio grazie a queste, possiamo costruire un obiettivo robusto, che abbia salde fondamenta in partenza.
Un modo efficace per formulare le caratteristiche di un obiettivo robusto è l’acronimo *S.M.A.R.T.*

* S* = Specific (Specifico)
* M* = Measurable (Misurabile)
* A *= Action-Oriented (Raggiungibile)
* R *= Realistic (Realistico)
* T * = Time-Based (Temporizzabile)

 

*How To Reach Happiness S.M.A.R.T-ly?*.. 

Per pianificare un obiettivo “SMART” dovrai porti cinque domande. Se il tuo obiettivo non soddisfa anche uno solo dei requisiti richiesti, dovrai rivederlo o ridimensionarlo.

1. *È un obiettivo Specifico?* Un obiettivo deve essere definito e chiaro. Bisogna esprimere chiaramente cosa, come e perché lo vuoi raggiungere.

2. *È un obiettivo Misurabile?* Deve avere una scalabilità nel raggiungimento
3. * È un obiettivo Raggiungibile?* Bisogna conformare l’obiettivo al tuo reale potenziale, il tuo progetto deve essere realistico e commisurato alle risorse e alle capacità di cui disponi
4. *È un obiettivo Rilevante?*
Prima di impiegare tempo, risorse, energie e denaro, valuta se ne valga davvero la pena, analizzando attentamente i rapporto costi/benefici del progetto che stai per intraprendere;
5. *È un obiettivo che può essere Temporizzato?*
Ogni obiettivo è legato ad una scadenza, e prevede tutta una serie di step di verifica, che implicano precise relazioni tra le varie attività necessarie al suo compimento.

Come avrai potuto osservare, progettare un obiettivo richiede impegno, analisi ed una buona dose di onestà verso se stessi e verso cosa si vuol essere o raggiungere.

Ti chiedo di fare un’ ulteriore considerazione..
Una volta che hai costruito il tuo obiettivo “robusto” è il momento di verificare le conseguenze del realizzarsi di questo.
Capire cosa accade se lo realizzi serve ad aiutarti nel comprendere se l’obiettivo scelto è coerente con le tue aspettative:

  • Come influenzerà sulle altre aree della tua vita?
  • Come influenzerà sulle persone che ti circondano?
  • Sei disposto/a a fare tutte le azioni utili al raggiungimento del tuo obiettivo?
  • Sei disposto/a a rinunciare ai “benefici collaterali” che la situazione attuale ti dà?

Ricorda questo..quando arrivi ad essere consapevole di tutti questi passaggi hai già fatto un grandissimo lavoro e hai gettato le fondamenta per trasformare il tuo sogno in opportunità.

Adesso, finalmente, puoi incominciare a costruire la tua “Road Map” che ti porterà dritto e sicuro verso il tuo successo.
E se necessiti di ulteriori spunti di riflessione o capire come fare per arrivare prima al tuo obiettivo, contattami ed io ti guiderò verso ciò che eri destinato ad ESSERE, avevi solo bisogno di divenirne consapevole.

Buon cammino!

Rosalba BRUNO

 

Join This Conversation

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto